La poesia del legno. Bottega Ghianda a Milano

Vivo e vibrante nelle mani di artisti e designer di tutti i tempi, il legno è stato musa ispiratrice e materiale d’elezione per le creazioni di Pierluigi Ghianda. Non un semplice ebanista, ma un vero e proprio cultore del legno che, con i suoi lavori, ha segnato profondamente il mondo del design. Dai Fratelli Castiglioni a Bob Noorda, da Gae Aulenti a Ettore Sottsass, da Mario Bellini a Cini Boeri, i più importanti esponenti del design contemporaneo hanno collaborato attivamente con Bottega Ghianda, disegnando oggetti diventati autentici cult.

Dopo la morte del Maestro, Bottega Ghianda porta avanti la propria tradizione nel cuore della Brianza, a Valmadrera. In occasione del Salone del Mobile 2017, aprirà a Milano, nello storico quartiere di Brera, l’esclusivo punto vendita di Bottega Ghianda. L’evento segna anche il debutto di Michele De Lucchi in veste di nuovo direttore artistico dello storico brand italiano. De Lucchi firma inoltre il negozio di via Formentini 9, elegante e discreto, dove oggetti preziosi diventano simbolo del dialogo costante tra arte e design.

Leave a Comment

Your email address will not be published.