Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

  • Seguici su

Bologna Design Week

Bologna Design Week

La Settimana del Design a Bologna.
Da martedì 26 a sabato 30 settembre.

Mostre, workshop, concorsi, visite guidate, eventi e lecture. Tutto questo animerà la città di Bologna durante l’evento Bologna Design Week. La rassegna si svolgerà in concomitanza con Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno.

Lo scopo dell’evento è dare valore alle eccellenze culturali, produttive e creative del territorio emiliano e romagnolo, ma non solo. Aziende, gallerie d’arte, showroom, musei, studi di architettura e università si uniranno fra loro creando un’ importante sinergia tra industria, cultura e creatività.

Il centro nevralgico della Bologna Design Week sarà Palazzo Isolani che ospiterà nelle sale settecentesche alcuni dei brand più importanti del design, fra cui Monteni&C e Dada, che presenteranno i risultati del contest Temporary Living Space dedicato ad architetti e interior designer per l’allestimento temporaneo del Salone del Settecento, uno spazio di 70 metri quadrati. Il bando scade il 30 giugno. Per partecipare visita il sito bolognadesignweek.com

Palazzo Pepoli Campogrande farà da sfondo alla mostra “Scatto Libero. Dino Gavina dieci”. La rassegna è curata da Elena Brigi e Daniele Vincenzi ed è un omaggio all’inventore e innovatore Dino Gavina a dieci anni della sua scomparsa. Uno dei più grandi imprenditori italiani del design del Novecento che ha saputo creare dei percorsi innovativi nel settore dell’arredamento, dell’illuminazione e dell’arredamento urbano fortemente influenzati dal suo rapporto con le arti visive, la poesia e il libero pensiero.  

La notte bolognese si accenderà mercoledì 27 con la Design Night organizzata in collaborazione con Confcommercio Ascom Bologna.

Durante i giorni della kermesse sarà possibile conoscere più a fondo la città di Bologna esplorando le vie dell’acqua, i sotterranei, palazzi storici e siti solitamente inaccessibili mediante visite guidate ed eventi organizzati dall’Associazione Vitruvio.Altri eventi satellite saranno negli spazi di Galleria Cavour e negli interni dell’ex Atelier di sartoria Corradi, oggi Cavallo Spose, progettati da Enrico De Angeli che accoglieranno un allestimento curato dall’architetto Lorena Zùniga Aguilera.

 

 

 

Indirizzo:

via della Ghisiliera 16 e/f